AEC (Assistente Educativo Culturale): è un operatore indicato dall’Ente locale o dalle Cooperative sociali, su richiesta della Scuola o dei genitori, il cui ruolo è quello di curare gli aspetti educativo-relazionali in rapporto all’autonomia e all’identità dello studente disabile; collabora, inoltre, con i docenti della classe per favorire l’integrazione in base al Piano Educativo Individualizzato.